mercoledì 16 gennaio 2019

A ognuno la sua Stracciatella....

Minestra del paradiso

Il 2 gennaio L'Italia nel piatto ha sfoderato un elenco di zuppe e minestre da capogiro.
Questo gennaio freddo e nevoso richiedeva una raccolta di piatti "confortanti", ma leggeri - visto le feste natalizie appena concluse - e tutti sappiamo che la categoria "minestre-zuppe" è senz'altro la più azzeccata!
Valutando le ricette partecipanti, ci siamo resi conto della presenza ripetuta di una minestra in particolare: la stracciatella.
Abbiamo così pensato di "studiare" meglio questo piatto, valutando le varie versioni in base alle regioni di appartenenza e questo è quello che abbiamo trovato!

stracciatella romana, tradizione e bontà
Stracciatella romana

Pare che tutto parta da Roma (per poi diffendersi nel Centro Italia), in un passato non determinato, quando tra i piatti della tradizione natalizia rientrava il brodo di carne (di gallina, soprattutto), e visto la bontà di questo piatto  si avvertì subito l’esigenza di “riciclarlo” nei giorni successivi, si aggiunge quindi qualche ingrediente povero (pane, uova e formaggio) e si garantisce una cena da leccarsi i baffi.

Partiamo quindi con la versione Romana della nostra Marina (qui), che vuole parmigiano, uova, noce moscata, oltre naturalmente il brodo di carne.
Con gli stessi ingredienti ci affacciamo in Umbria, con qualche variante che aggiunge prezzemolo o scorza di limone.









Stracciatella marchigiana
Quest'ultima si trova pure nelle vicine Marche, infatti Annalaura, la propone propri così! (qui)
Se poi ci spostiamo in Romagna, la stessa minestra si prepara per Pasqua  chiamandola però minestra del paradiso o tardura (qui).

Giovanna, della Toscana, aggiunge il pepe e la scorza di limone, ma la ricetta base è simile a quella tipica di Roma.

Carla Emilia dalla Liguria inserisce tra gli ingredienti la  maggiorana e aglio tritato finissimo (diciamo la verità, la maggiorana ce l'aspettavamo dalla Liguria, visto che è un' erba aromatica molto utilizzata, ma l'aglio è stato una sorpresa!)

Girando poi nel web scopriamo una Stracciatella Abruzzese con i classici ingredienti, a cui viene aggiunto  un  bel pugno di indivia riccia, sì, proprio la verdura, siete rimasti basiti?

Il talismano della felicità - Ada Boni - copertina








Ma vi diremo di più, se consultate Il Talismano della Felicità di Ada Boni,uno dei primi manuali di cucina, edito all'inizio del secolo 1900,  un libro che non ha bisogno di presentazioni,  riporta addirittura 7 versioni!

Di seguito le foto con le ricette!










L'immagine può contenere: testo
.. versate  in brodo ben caldo e servite.

Nessuna descrizione della foto disponibile.

L'immagine può contenere: testo


L'immagine può contenere: testo

Nessuna descrizione della foto disponibile.





















Sperando di avervi incuriosito, ma anche interessato  vi invitiamo a partecipare alla nostra rubrica realizzando una ricetta inerente al tema del mese e pubblicando una foto sul tuo account IG utilizzando l'hastag #italianelpiatto_community e tagga @italianelpiatto.

mercoledì 2 gennaio 2019

Zuppe e minestre dopo le feste



Puntuali ritorniamo anche noi dell'Italia nel Piatto con un nuovo appuntamento per la nostra rubrica mensile. 
Dopo le abbuffate dei giorni di festa si ha l'esigenza di mangiare più leggero per smaltire le tante calorie accumulate tra pranzi e cenoni. 
In molte regioni italiane è consuetudine preparare, proprio nei giorni successivi a quelli del Natale e del Capodanno, pranzi leggeri fatti a base di zuppe, minestre e brodi. 

Ecco perché, per il tema di questo mese, l'Italia nel Piatto vi propone "zuppe e minestre dopo le feste" una serie di ricette realizzate proprio per tornare in forma e sentirsi nuovamente leggeri.
Delle preparazioni semplici e gustose, che vi aiuteranno a disintossicarvi e a stare nuovamente bene. 

Prima di passare alle 20 ricette regionali, l'Italia nel Piatto vi augura nuovamente un buon 2018 e vi invita a seguire la rubrica mensile che quest'anno sarà ricca di tante belle novità. 
Nessun testo alternativo automatico disponibile.
Valle D'Aosta
Seupa de pelon

Piemonte
Trentino Alto Adige
Zuppa allo Chardonnay di Terlano

Liguria

Lombardia

Veneto

Friuli Venezia Giulia

Emilia Romagna
Toscana

Umbria

L'immagine può contenere: cibo
Lazio

Abruzzo

L'immagine può contenere: cibo
Basilicata

Campania

Puglia 

Calabria

Sicilia 

Sardegna
Seguiteci anche sulle nostre pagine e sui nostri social






Instagram: @italianelpiatto.

Prova anche tu a realizzare una ricetta inerente al tema del mese, pubblica una foto sul tuo account IG utilizzando #italianelpiatto_community e tagga @italianelpiatto.

sabato 15 dicembre 2018

Regali mangerecci per Natale


La corsa al regalo impazza in questi giorni. Se siete di quelli che non riuscite a fare le lunghe file nei negozi oppure non avete proprio idea di cosa regalare per questo Natale, allora provate a fare qualcosa di goloso e carino mettendo le mani in pasta.
Dopo il nostro menu per le feste, noi dell'Italia nel piatto ora vi proponiamo una serie di regali mangerecci che potrete realizzare con le vostre mani, confezionare come più vi piace e donare a parenti ed amici.
 Ricette della tradizione e regionali che, vi assicuriamo, saranno un dono molto gradito. 😉😉😉


Friuli Venezia Giulia
Per gli amanti dei biscotti rustici e tradizionali eccovi una gustosa ricetta, facile e golosa: i biscotti con la farina di mais. Regalateli in belle confezioni trasparenti!!!


Friuli Venezia Giulia
Ancora una bellissima ricetta della tradizione, spiegata passo passo, da donare o gustare con un vino liquoroso con le persone più care.



Liguria
Anche questi biscotti sono proprio belli da regalare in buste trasparenti decorate con tanti motivi natalizi. 



Liguria
Un classico che sarà sicuramente apprezzato da parenti ed amici: i canestrelli. Da regalare in belle scatole di latta natalizie.



Lombardia
Non poteva mancare la ricetta del torrone e per come confezionarlo su questo blog troverete un'idea molto carina



Veneto
Prepariamo questi biscotti tipici del Veneto, molto friabili, ottimi da gustare con un vino liquoroso oppure con la grappa.



Veneto
Se siete per gli accostamenti di sapori particolari, allora provate questa ricetta tutta particolare, dove il formaggio Blu di Bagnoli si sposa alla grande con il cioccolato




Sardegna
E perché non regalare qualcosa di diverso…. ad esempio un filetto di maiale impacchettato con prosciutto di pecora e mousse di melanzane




Emilia Romagna
Tipici dell'Emilia Romagna sono questi deliziosi tortelli dolci, da regalare in bei vassoi chiusi con buste trasparenti

Puglia
Preparate i cuscini di Gesù Bambino, dei teneri fagottini di pasta frolla ripieni con una crema di ceci, cioccolato fondete e liquore. Saranno un regalo molto gradito.

Leggi la ricetta dei cuscini di Gesù Bambino


Puglia

I Puglia non c'è Natale senza le carteddate. Preparatele anche voi e regalatele alle persone più care, saranno un dono veramente gradito.

Leggi la ricetta delle Carteddate


 Puglia

Ancora una bellissima ricetta pugliese: le sannachiudere, un dolce della tradizione povera ma molto buono che, a differenza degli struffoli napoletani, a cui somigliano molto, non hanno le uova nell'impasto.

Leggi la ricetta della sannachiudere della Puglia


Umbria
Prepariamo i tozzetti e regaliamo in bei vasi trasparenti. Per un regalo goloso e molto utile.

Leggi la ricetta dei tozzetti

Umbria
Le pinoccate sono dei dolcetti dolcissimi di zucchero e pinoli, davvero belli da regalare in vassoietti o buste trasparenti.

Leggi la ricetta delle pinoccate


Umbria

Il pampepato è una ricetta tipica umbra del periodo di Natale. Molto bello da regalare.

Leggi la ricetta del Pampepato


Toscana
Due ricette della tradizione Toscana: i cavallucci e i berriquocoli di Siena. Questi dolcetti molto golosi, preparati proprio in occasione del Natale. 



Campania

In Campania si preparano i mostaccioli, in tante versioni e gusti diversi. Qui ve li proponiamo al caffè, ma la ricetta è molto versatile e può essere aromatizzata con quello che più vi piace.

mercoledì 12 dicembre 2018

Menu per le feste 2018, ricette facili e sfiziose per Natale e Capodanno



Man mano che il Natale e il Capodanno si avvicinano il pensiero di cosa cucinare per amici e parenti, durante questi giorni di festa, assale un po' tutti. 
Molti di voi si orienteranno sicuramente su una cucina tradizionale, altri invece saranno alla ricerca di ricette diverse, particolari e innovative. 
Noi dell'Italia nel Piatto vi proponiamo una bella carrellata di nostre ricette, divise in quattro ricche sezioni: antipasti e stuzzichini, primi piatti, secondi e dolci. 
Tante belle idee che potrete combinare per costruire il vostro menu ideale



Antipasti e stuzzichini 


Liguria
Le panissette frite sono dei bocconcini di polenta, tipici della Liguria, che si realizzano con farina di ceci.  Questo sfiziosi stuzzichini  faranno sicuramente uno tira l'altro.



Veneto
Un modo sfizioso e diverso per cucinare il radicchio. 
Il radicchio rosso di Treviso marinato è ottimo da servire e gustare accostato ai salumi tipici locali. 




Emilia Romagna
Lo scarpazzone   è una torta rustica con bietole, ricotta e riso, molto saporita e sostanziosa, ottima idea da servire come antipasto freddo. 




Campania

Se cercate un modo diverso per presentare il baccalà ai vostri invitati allora preparate queste gustose frittelle di baccalà



Umbria
Immancabili in un menù antipasto, ecco i crostini preparati con fegatini di pollo, una vera delizia per i palati più raffinati.

Leggi qui la ricetta


 
Calabria
Per Natale e Capodanno il baccalà non deve mai mancare sulle nostre tavole, ecco un altro gustoso modo per cucinarlo: in insalata con fagiolini e cipolle di Tropea.

Leggi qui la ricetta

Toscana

In Maremma è tradizione aprire il pranzo di Natale con questi deliziosi crostini di fegatini e milza al Vin Santo.



Primi piatti 

 
Liguria
Tra i primi piatti più apprezzati per il pranzo di Natale e il cenone di Capodanno, i ravioli di magro con pomodori e basilico sono un classico sempre molto amato.

Leggi qui la ricetta dei ravioli di magro con pomodori e basilico


bigoli in salsa

Veneto

I bigoli mori in salsa veneta sono il piatto tipico preparato per la vigilia di Natale in Veneto.

Leggi qui la ricetta

risotto-radicchio

Veneto
E per chi al risotto non vuole rinunciare ecco una prima gustosa proposta: il risotto alla trevigiana



 
Veneto
Ed eccovi una seconda proposta di primo piatto con il riso, una ricetta tradizionale del Veneto: il risotto all'amarone.





Emilia Romagna
I maccheroni alla bobbiese sono un primo piatto di pasta fatta a mano, tipico del piacentino, preparati con il ferro di maglia e conditi con un buon sughetto di funghi freschi. 



 

Puglia
Per gli amanti dei primi a base di pesce, ecco un bel risotto di seppie all'uso di Mola.


 

Puglia
La Puglia ci regala un altro primo piatto a base di pesce, gli spaghetti con rana pescatrice




Campania

Per gli amanti della pasta al forno ecco i fusilli al tegamino, fatti con farina di semola e girati con il ferretto, e conditi in questa ricetta con un bel ragù di carne. 



Secondi Piatti 





Liguria
In Liguria lo stracotto si prepara con il Rossese, uno straordinario vino rosso.

Leggi qui la ricetta dello stracotto allo rossese





Veneto
Ancora una bella ricetta per chi ama il baccalà, prepariamolo alla vicentina, con questa ricetta tipica di Vicenza

Leggi qui la ricetta del baccalà alla vicentina





Emilia Romagna
Se cercate un modo diverso per cucinare il cotechino allora correte a leggere questa sfiziosa ricetta: il cotechino in galera viene cotto e avvolto nel prosciutto per diventare ancora più saporito e gustoso.

Leggi la ricetta del cotechino in galera




Puglia
Non potevamo non proporvi una bella ricetta di zuppa di pesce per portare sulle nostre tavole in profumo e il sapore del mare

Leggi la ricetta della zuppa di pesce




Puglia
Un'altra ricetta tipica pugliese per assaporare il baccalà, questa volta cucinato con le cipolle sponsali e le olive baresane

Leggi la ricetta del baccalà con sponsali e olive baresane




 Puglia
Un secondo piatto a base di pesce semplice ma molto gustoso le seppioline alla graffiotta cucinate secondo una ricetta di famiglia.

Leggi la ricetta delle seppioline alla graffiotta...di nonno Petrino


Parmigiana di gobbi

Umbria
Per chi agli ortaggi non sa proprio rinunciare, ecco la ricetta della parmigiana di gobbi, ovvero della parmigiana di cardi.

Leggi la ricetta della parmigiana di gobbi

Lenticchie di Colfiorito e salsicce

Umbria
Le lenticchie non possono mancare sulle nostre tavole per le festività di fine anno, a Colfiorito si preparano con le salsicce

Leggi la ricetta delle lenticchie di Colfiorito e salsicce








Calabria
Le ricette di baccalà sono davvero tante in questa raccolta, che terminiamo con questa bellissima e gustosa zuppa tipica Calabrese.

Leggi la ricetta U murzeddhu e baccalà



Dolci

 

Liguria

In Liguria il budino di latte è nato come dolce di accompagnamento al pandolce nel giorno di Natale. Un dessert fresco e delicato per chiudere in modo delizioso la cena.

Leggi la ricetta del budino di latte



blu di bagnoli al cioccolato

Veneto
Il formaggio Blu di Bagnoli è stagionato solo 6 giorni. Adatto ad essere abbinato ai sapori dolci, in questa ricetta ve lo proponiamo ricoperto al cioccolato, per un dessert dal sapore unico.

Leggi la ricetta dei cuni di Blu Bagnoli al cioccolato e gelatina di jerez



pinza

Veneto La pinza è un dolce di riciclo della cucina povera del Veneto. Viene preparata soprattutto per la Befana.
Leggi la ricetta della pinza


crema di ricotta con crumble radicchio rosso

Veneto
Se siete alla ricerca di un dessert che stupisca i vostri ospiti allora provate il radicchio rosso con la ricotta e il crumble di noci.
Leggi la ricetta della crema di ricotta con crumble di noci e radicchio di Treviso







Sardegna Il pan'e Saba è un dolce tipico della Sardegna preparato proprio in occasione delle festività di fine anno e realizzato con sciroppo ottenuto dal mosto d'uva, che regala a questo pane un sapore unico e particolare.
Leggi la ricetta del Pan’e Saba







Emilia Romagna La spongata è un dolce della tradizione Emiliana preparato per il Natale. Questo dolce tipico si inizia a preparare in occasione dei morti e si conserva a lungo in recipienti chiusi.
Leggi la ricetta della spongata







Puglia Se volete cimentarvi nella preparazione delle carteddate, un dolce pugliese molto noto in tutta Italia, allora correte a leggere questa ricetta.
Leggi la ricetta delle carteddate






Puglia Questo dolce a base di vino cotto, fichi, spezie, frutta secca e semola, allieterà in maniera delizioso il fine pasto del vostro menù per le feste.
Leggi la ricetta del pane Fenìscke






Campania Il tronchetto di castagne è un dolce tipico Avellinese preparato con farina di castagne e cioccolato per il periodo delle festività di Natale.
Leggi la ricetta del tronchetto di castagne


Pampepato

Umbria Il pampepato è dolce tipico Umbro ricco di frutta secca, frutta candita, miele, cioccolato e spezie da preparare almeno 15 giorni prima delle feste.
Leggi la ricetta del pampepato





Calabria Non poteva mancare una ricetta di torrone in questa nostra carrellata di dolci per il Natale e qui vi proponiamo la versione Calabrese: il torrone dei poveri.
Leggi la ricetta della A cupeta
Toscana
Un altro grande classico della tradizione dolciaria toscana: i ricciarelli, per un fine pasto goloso. Leggi la ricetta dei ricciarelli

COPYRIGHT 2017 L'Italia nel Piatto